intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Accordo fra Acri e sigle volontariato

Accordo fra Acri e sigle volontariato

29 Giu 2010

È questo il punto più significativo dell’accordo firmato a Roma da Acri, l’associazione che rappresenta collettivamente le Fondazioni, il Forum del Terzo Settore, CSVnet, Consulta Nazionale Permanente del Volontariato presso il Forum, ConVol – Conferenza Permanente Presidenti Associazioni e Federazioni Nazionali di Volontariato, Consulta Nazionale dei Comitati di Gestione – Co.Ge. Ammontano a 24,4 milioni di euro i fondi messi a disposizione alla Fondazione per il Sud, che dovrà utilizzarne almeno 5 milioni per le Organizzazioni del volontariato del Mezzogiorno. 60 milioni di euro andranno ai Centri di servizio per il volontariato, di cui una quota decrescente da 49 a 46 milioni utilizzabile dai Csv per i servizi, d’intesa con i Co.Ge e il resto per la progettazione sociale, d’intesa anche con le Fondazioni. L’accordo prevede inoltre: la definizione di un sistema perequativo nazionale dei fondi tra aree regionali; l’introduzione di un nuovo modello di ripartizione regionale dei fondi per i Csv; l’introduzione di un sistema premiale, i cui criteri saranno definiti con successivi accordi, attraverso cui sarà distribuita una quota pari al 10per cento dei fondi disponibili per i Csv; l’impegno a realizzare congiuntamente un’approfondita analisi del funzionamento dei sistemi regionali dei Co.Ge e dei Csv, volta a definire le loro specifiche competenze e a individuarne, attraverso modelli e standard qualitativi e quantitativi di funzionamento, il fabbisogno finanziario.

Archivi

Categorie

Skip to content