intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Associazioni in cerca di…Casa

Associazioni in cerca di…Casa

Ente promotore

Scadenza

Descrizione

Il Comune di Rimini con Deliberazione n. 104 del 24-04-18 ha affidato in convenzione per dieci anni la Casa delle associazioni “Giannetto Bracconi”, in via Covignano 238, a Volontarimini.

L’associazione ha indetto un bando per l’assegnazione degli spazi, in base a criteri di massimo utilizzo e utilità, rivolto agli enti del terzo settore che potranno utilizzarli come sede legale e per la realizzazione di attività istituzionali. Devono ripresentare domanda anche gli enti che già usufruiscono dei locali della Casa. 

 

Come presentare la domanda

Gli enti del terzo settore interessati devono effettuare domanda entro venerdì 8 giugno 2018 tramite presentazione diretta agli uffici (nell’orario di apertura al pubblico) o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (a Volontarimini via Covignano 238 47923 Rimini) o tramite Pec all’indirizzo e-mail volontarimini@pec.it. In caso di spedizione della domanda farà fede la data del timbro di ricevimento.

Regolamento uso degli spazi

Gli enti devono impegnarsi a rispettare il Regolamento allegato al bando e utilizzare lo spazio per almeno tre giorni lavorativi alla settimana (Tipologia 1) oppure per almeno mezza giornata al mese (Tipologia 2). Gli assegnatari rientranti nella Tipologia 2 non avranno uno spazio dedicato ma potranno eleggere il proprio recapito legale, disporre di una casella postale e un armadio, prenotare un ufficio o sale riunioni.

Beneficiari

Possono presentare la domanda:

  • gli enti già assegnatari e attualmente utilizzatori in virtù del precedente bando del Comune di Rimini a condizione che rispettino il Regolamento
  • gli enti del terzo settore con priorità per le organizzazioni di volontariato e di promozione sociale riconosciute o non riconosciute, iscritte nei Registri speciali regionali e/o nel Registro unico nazionale del Terzo settore

La sede legale dovrà essere nel Comune di Rimini.

Le domande saranno vagliate e valutate secondo i criteri individuati nel Bando e verranno stilate due graduatorie in base all’effettivo utilizzo (Tipologia 1 e Tipologia 2). Le graduatorie definitive saranno rese pubbliche e lo spazio verrà assegnato attraverso la stipula di un apposito contratto di comodato e accettazione del Regolamento, che prevede la partecipazione almeno una volta all’anno ad un’assemblea di gestione e l’impegno a garantire la massima fruizione e funzionalità della Casa. 

Modulistica

 

Soggetti ammissibili

Come fare domanda

Per informazioni

Allegati

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content