vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Bando per attività culturali

Bando per attività culturali

Ente promotore

Scadenza

Descrizione

Parte il bando regionale per Associazioni di promozione sociale o volontariato, Istituzioni culturali, Comuni e Unioni per ottenere contributi per iniziative di promozione culturale: un altro filone di finanziamento regionale oltre a quelli offerti dalla legge sullo Spettacolo e quella sul Cinema, per continuare a sostenere la cultura in tutte le sue forme in un anno reso difficilissimo dalla pandemia.

L’Avviso è stato approvato dalla Giunta regionale e pubblicato sul Burert, con risorse disponibili pari a 2,5 milioni di euro per il 2021.

La Regione Emilia-Romagna, in applicazione della L.R. 37/94 e ss.mm., intende sostenere l’attuazione di progetti che prevedano attività e iniziative di dimensione sovralocale, coerenti con gli obiettivi con le finalità della Legge Regionale e gli obiettivi indicati nel Programma degli interventi per il triennio 2019-2021, approvato con deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 193 /2019.

Pur avendo caratteristiche analoghe alle precedenti edizioni, il bando recepisce tuttavia le problematiche sorte in quest’ultimo anno a causa del Covid, che hanno inciso profondamente nella programmazione in ambito culturale. Per questo motivo sono stati ampliati, di un 20% in più, rispetto allo scorso anno, i margini massimi del contributo regionale alle associazioni.

A chi è rivolto

Il bando è rivolto alle Associazioni di promozione sociale o di volontariato iscritte ai registri regionali, Istituzioni culturali, Comuni e Unioni comunali con sede nel territorio regionale.

Possono presentare domanda:

  • Enti pubblici;
  • Scuole;
  • Università;
  • Enti di formazione.

Obiettivo del bando

L’obiettivo della Regione resta quello di continuare a promuovere, soprattutto in questo momento di crisi generalizzata del settore a causa del Covid, la produzione, la diffusione e la fruizione di attività culturali nella massima varietà delle espressioni e delle iniziative artistiche, sia sostenendo manifestazioni e attività che nel tempo si sono consolidate nel territorio regionale, con il coinvolgimento di più soggetti pubblici e privati, sia appoggiando nuove proposte.

Come richiedere un contributo

La Regione sostiene in particolar modo progetti e iniziative di dimensione sovralocale, promuovendo la realizzazione di progetti integrati e favorendo l’aggregazione e l’interazione tra vari soggetti anche ai fini dell’ottimizzazione della spesa.

Possono essere presentati sia progetti in forma singola, sia di rete, che si avvalgono cioè della compartecipazione e collaborazione di più soggetti.

Come partecipare

  • La piattaforma telematica Sib@c (Sistema Informativo Bandi Cultura), per la presentazione delle domande sarà attiva esclusivamente dalle ore 10 di lunedì 8 marzo alle ore 16 di mercoledì 31 marzo 2021.
  • La domanda di contributo dovrà essere presentata esclusivamente tramite l’applicativo Sib@c seguendo le modalità e la procedura illustrata nelle Linee guida utente Sib@c.
  • Prerequisito per l’accesso a Sib@C è l’essere registrati al sistema di gestione della identità digitale, preferibilmente SPID, con le seguenti specifiche: livello di affidabilità L2 e policy password media (dati personali).
    Questo è necessario in primo luogo per chi ha responsabilità della firma della domanda (legale rappresentante o Sindaco/dirigente) ma anche per chi eventualmente si occupa della compilazione.

Per informazioni riguardanti i contenuti e il funzionamento della piattaforma informatica Sib@c, durante l’inserimento delle domande è possibile contattare gli operatori al seguente indirizzo infosibac@regione.emilia-romagna.it.

Per informazioni relative ai contenuti e chiarimenti inerenti l’Avviso è possibile scrivere a promocultura@regione.emilia-romagna.it.

Allegati:

 

Soggetti ammissibili

Come fare domanda

Per informazioni

Allegati

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalla fonte ufficiale degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VolontaRomagna Odv non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare BandiNews come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content