vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Bando per azioni transnazionali in materia di asilo, migrazione e integrazione

Bando per azioni transnazionali in materia di asilo, migrazione e integrazione

Ente promotore

Commissione europea – Direzione Generale Migrazione e Affari interni

Scadenza

16 maggio 2023

Descrizione

OBIETTIVI

  • Aumentare l’impatto e la sostenibilità delle sponsorizzazioni comunitarie e migliorare la qualità dei programmi di sponsorizzazione, sostenendo azioni volte a mobilitare il supporto locale e a costruire solidi partenariati tra i principali stakeholder;
  • Contribuire allo sviluppo e all’attuazione di strategie locali di integrazione per accrescere l’efficacia dell’inclusione dei migranti a livello regionale e locale;
  • Sostenere l’integrazione nell’istruzione dei bambini e dei giovani adulti migranti;
  • Favorire l’integrazione dei migranti nel mercato del lavoro;
  • Aumentare l’impatto e la sostenibilità dei percorsi lavorativi complementari collegati all’istruzione e/o al lavoro;
  • Sostenere gli Stati membri nell’ambito della protezione dei minori migranti.

 

AZIONI FINANZIABILI

Il bando è articolato in 6 topic a cui corrispondono specifiche call:

AMIF-2023-TF2-AG-CALL-01: Promozione di programmi di sponsorizzazione comunitaria e integrazione delle persone bisognose di protezione

  • Sviluppo di attività di sponsorizzazione comunitaria focalizzate su soluzioni abitative;
  • Ampliamento del numero di Stati membri che gestiscono programmi di sponsorizzazione comunitaria;
  • Aumento del numero, della qualità e dell’impegno degli sponsor, che sono al centro dei programmi di sponsorizzazione comunitaria;
  • Promozione di una maggiore varietà di sponsor, con particolare attenzione alla mobilitazione delle comunità della diaspora negli Stati membri.

AMIF-2023-TF2-AG-CALL-02: Integrazione e inclusione a livello locale e regionale

  • Saranno considerati particolarmente rilevanti i progetti che includono la definizione di buone pratiche concrete nello sviluppo e attuazione di strategie di integrazione locale e la loro diffusione attraverso la cooperazione transnazionale tra stakeholder.

AMIF-2023-TF2-AG-CALL-03: Sostegno all’integrazione nell’istruzione dei bambini e dei giovani adulti migranti

  • Attività per favorire un apprendimento delle lingue più efficace per i bambini migranti coinvolgendo gli stakeholder locali, tra cui la scuola, le ONG, le autorità locali e regionali e le organizzazioni guidate dai migranti.

AMIF-2023-TF2-AG-CALL-04: Iniziative multi-stakeholder per l’integrazione dei migranti nel mercato del lavoro

  • Cooperazione tra gli attori del mercato del lavoro e gli stessi migranti, sviluppando e/o rafforzando partenariati transnazionali sull’inclusione nel mercato del lavoro;
  • Effettiva integrazione dei migranti nel mercato del lavoro fin dal loro arrivo nell’UE e ad un livello adeguato alle loro qualifiche;
  • Migliore corrispondenza tra abilità, competenze e qualifiche dei migranti già presenti nell’UE e la domanda sui mercati del lavoro dell’UE (compresa la carenza di manodopera);
  • Creazione di luoghi di lavoro inclusivi, anche attraverso la sensibilizzazione sulla discriminazione diretta e indiretta e la messa a punto di buone pratiche per affrontare la discriminazione e promuovere la diversità sul posto di lavoro;
  • Promozione di condizioni di lavoro sostenibili per i migranti, in particolare per i beneficiari di protezione internazionale e temporanea e per i richiedenti protezione internazionale.

AMIF-2023-TF2-AG-CALL-05: Promozione di percorsi complementari collegati all’istruzione e/o al lavoro

  • Aumento dell’impatto e della sostenibilità dei percorsi lavorativi complementari, creando nuovi percorsi e/o potenziando quelli esistenti, ampliando il numero di Stati membri che attuano tali programmi e aumentando il numero di imprese disposte ad impegnarsi, istituendo le necessarie procedure (facilitate) e strutture di supporto atte a consentire l’accesso a persone qualificate bisognose di protezione internazionale.

AMIF-2023-TF2-AG-CALL-06: Azioni transnazionali per sostenere gli Stati membri nell’ambito della protezione dei minori migranti

  • Scambio di buone pratiche e condivisione di conoscenze tra i diversi attori pertinenti, in particolare le amministrazioni e le istituzioni pubbliche, le organizzazioni internazionali, le organizzazioni private e i cittadini, sulle tipologie di sostegno da fornire ai tutori dei minori migranti non accompagnati, in funzione dei loro bisogni specifici.

 

DESTINATARI

Cittadini migranti da Paesi Terzi, richiedenti asilo, beneficiari di protezione internazionale, operatori dei servizi socio-sanitari, insegnanti, studenti, imprenditori, professionisti dell’informazione, datori di lavoro, lavoratori, decisori politici, comunità della diaspora, autorità di polizia, giudiziarie, di immigrazione e asilo, assistenti sociali, guardie di frontiera, organizzazioni della società civile, ecc.

DOTAZIONE FINANZIARIA DISPONIBILE

40 milioni di euro così suddivisi:

  • Topic 1: € 8 milioni
  • Topic 2: € 8 milioni
  • Topic 3: € 6 milioni
  • Topic 4: € 6 milioni
  • Topic 5: € 6 milioni
  • Topic 6: € 6 milioni
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

Il contributo UE per i progetti selezionati potrà coprire fino al 90% dei loro costi totali ammissibili, per una sovvenzione compresa tra:

  • 1 milione e 2 milioni di euro per i topic da 1 a 5;
  • 750mila e 1 milione di euro per il topic 6.

Soggetti ammissibili

BENEFICIARI

Enti pubblici e persone giuridiche private stabiliti in uno dei Paesi ammissibili.  Il bando è aperto anche a organizzazioni internazionali.

SPECIFICA BENEFICIARI

  • Per i topic 1, 5 e 6 enti a scopo di lucro non possono essere coordinatori di progetto.
  • Per i topic 2, 3 e 4 enti a scopo di lucro e organizzazioni internazionali non possono essere coordinatori di progetto.
PAESI AMMISSIBILI
  • Stati membri dell’UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cechia, Cipro, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.
  • PTOM – Paesi e Territori d’Oltremare: Paesi, territori e collettività che non sono sovrani ma dipendono in misura diversa dai tre Stati membri con i quali mantengono legami speciali, ovvero 1.Olanda: Aruba, Bonaire, Curaçao, Saba, Sint Eustatius, Sint Maarten; 2. Francia: Nuova Caledonia, Polinesia francese, Terre australi e antartiche francesi, Isole di Wallis e Futuna, Saint Pierre e Miquelon, Saint Barthélemy.
SPECIFICHE SUI PAESI

Dagli Stati membri dell’UE è esclusa la Danimarca che non partecipa al FAMI.

Come fare domanda

MODALITA’ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE

I progetti devono essere presentati da un consorzio costituito da:

  • Topic 1 e 5: almeno 3 partner di 3 diversi Stati UE;
  • Topic 2 e 3: almeno 5 partner di 5 diversi Stati UE.
  • Topic 4: almeno 4 partner di 3 diversi Stati UE.
  • Topic 6: almeno 5 partner di 5 diversi Stati UE.

La durata massima dei progetti deve essere di 36 mesi, oppure di 30 mesi nel caso di progetti riguardanti il topic 6.

Le proposte progettuali dovranno essere inviate esclusivamente in formato elettronico attraverso il Funding and Tenders Portal accessibile dal link al bando.

Identificativo bando: AMIF-2023-TF2-AG-CALL

 

LINGUA SCRITTURA DEL FORMULARIO

Le proposte devono essere redatte in una delle lingue ufficiali dell’UE. La lingua inglese è preferibile al fine di accelerare la procedura di valutazione.

Per informazioni

CONTATTI DIRETTI EMAIL

Allegati

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalla fonte ufficiale degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VolontaRomagna Odv non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare BandiNews come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content