vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Contributi a Ets ed istituzioni scolastiche

Contributi a Ets ed istituzioni scolastiche

Ente promotore

Scadenza

Scadenza presentazione della domanda entro e non oltre il 29 febbraio 2024

Descrizione

Il Comune di Forlì intende incentivare la realizzazione di idee progettuali relative ad iniziative e attività artistico-espressive-creative da realizzarsi all’interno del più ampio progetto “Comunità educanti e creatività al servizio del bambino“.

L’Amministrazione Comunale di Forlì, con comunicazione istruttoria n. 156/2023, ha dato mandato a questo Servizio di realizzare un ampio progetto dal titolo “Comunità educanti e creatività al servizio del bambino” che, a partire dalla visita a Forlì e dal contributo pedagogico di Gianni Rodari di cinquant’anni fa, era il mese di gennaio del 1974, ripercorresse e tenesse viva la riflessione e l’attenzione ai temi educativi della creatività e dell’immaginazione, dando risalto e valorizzazione anche alle risorse e opportunità territoriali, le cui attività contribuiscono, in varie forme, allo sviluppo della creatività, dall’infanzia all’età adulta, all’interno di contesti educativi e formativi formali e informali che connotano la comunità educante di oggi.

Obiettivo del presente avviso

Il Servizio Scuola e Sport del Comune di Forlì, nell’ottica di promuovere la partecipazione dei soggetti del territorio (scuole, organizzazioni del terzo settore, ecc.) come strumento di valorizzazione e crescita socio educativa della comunità, pubblica il presente Avviso volto ad assegnare contributi finanziari a sostegno di attività, iniziative e/o progetti non aventi scopo di lucro, al fine di fare emergere come il connubio creatività ed educazione possa rappresentare un elemento chiave nello sviluppo di una comunità educante a partire dall’infanzia fino all’età adulta.

Con il presente Avviso il Comune di Forlì intende incentivare gli attori locali a manifestare idee progettuali attraverso proposte di iniziative e attività artistico-espressive-creative da realizzarsi all’interno del più ampio progetto “Comunità educanti e creatività al servizio del bambino”.
La realizzazione dei progetti selezionati si svilupperà nel periodo da marzo a giugno 2024.

 

Soggetti ammissibili

Possono partecipare al presente avviso Organizzazioni del Terzo Settore e Istituzioni Scolastiche forlivesi, sia in forma singola che in forma di partenariato, con i seguenti requisiti:

  • a) che già svolgano attività nel contesto cittadino alla data di scadenza della pubblicazione del presente avviso;
  • b) che abbiano sede nel Comune di Forlì;
  • c) che presentino un dettagliato progetto, rispondente agli obiettivi del presente Avviso, secondo le indicazioni descritte al successivo articolo “Caratteristiche dei progetti”.

Al presente Avviso sono ammessi anche soggetti appositamente e temporaneamente raggruppati. In questo caso i requisiti di ammissione di cui ai punti a, b, c, devono essere posseduti almeno dal soggetto capofila. Il progetto presentato deve essere sottoscritto da tutti i soggetti coinvolti.

I partecipanti al presente avviso, al momento della partecipazione, dovranno:

  • non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse;
  • essere in regola con il DURC, per i soggetti tenuti a produrlo;
  • essere in regola con il pagamento di canoni, tributi e imposte locali nei confronti del Comune di Forlì.

I partecipanti al presente avviso, soggetti proponenti, devono operare abitualmente nel settore educativo, culturale, nell’ambito letterario, teatrale, musicale, laboratoriale e artistico in genere con esperienza nell’organizzazione e gestione di attività rivolte al mondo dell’infanzia e della giovane età, assimilabili all’oggetto del presente avviso e possono presentare proposte di cui intendono mantenere la titolarità e per le quali richiedono un patrocinio ed un contributo (soggetto a rendicontazione) a parziale copertura della spesa.
In questi casi trova applicazione il vigente Regolamento che disciplina la materia di contributi, vantaggi economici e patrocini del Comune di Forlì approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 152 dell’8 ottobre 2007, il cui testo integrale è disponibile sul sito del Comune www.comune.forli.fc.it.

Come fare domanda

I soggetti interessati devono presentare apposita domanda utilizzando la modulistica allegata al presente avviso allegando copia fotostatica del documento di identità, in corso di validità, del sottoscrittore e lo statuto dell’organizzazione.
Le domande devono pervenire entro e non oltre il 29 febbraio 2024 all’indirizzo PEC scuolaesport@pec.comune.forli.fc.it e riportare la dicitura “Domanda contributi per eventi Progetto Comunità educanti e creatività”.

Fase successiva alla ricezione delle proposte: gli uffici del Servizio Scuola e Sport istruiranno le domande pervenute e, con apposito provvedimento, saranno assegnati i contributi secondo i criteri riportati al successivo art. 6 e nel limite dello stanziamento di Bilancio.

Per informazioni

E’ possibile richiedere informazioni sul presente avviso al Servizio Scuola e Sport, Coordinamento Pedagogico 0-18 anni, Pedagogista referente dott.ssa Maria Teresa Amante tel 0543.712534, e-mail mariateresa.amante@comune.forli.fc.it

 

Allegati

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalla fonte ufficiale degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VolontaRomagna Odv non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare BandiNews come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content