vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Infrastrutture e automezzi per il sociale 2023

Infrastrutture e automezzi per il sociale 2023

Scadenza

Scadenza alle 13 del 16 ottobre 2023

Descrizione

Attivato per la prima volta nel 2018, il bando “Infrastrutture per il Sociale” mira a migliorare la qualità della vita nel territorio non solo mettendo a disposizione delle realtà del Terzo Settore nuovi strumenti (come attrezzature, automezzi o spazi), ma integrandoli con i princìpi del “welfare di comunità”, così da costruire reti ed innovare la qualità dei servizi.

Il Bando si compone di un unico Regolamento nei suoi principi generali, per poi articolarsi in 2 distinte linee operative, ovvero:

Linea 1 – Automezzi

Linea 2 – Immobili o attrezzature

Entrambe le linee sono rivolte agli Enti non profit privati che operano in ambito socio-sanitario e socio-assistenziale, ferma restando la possibilità di presentare un progetto comune tra più soggetti individuando un ente che sarà responsabile della sua attuazione e rendicontazione. In ogni caso ciascun ente potrà presentare una sola proposta progettuale nell’ambito del Bando, optando per una delle due linee operative. Dette proposte potranno essere presentate – sull’apposita procedura online – dalle 9 del 19 settembre 2023 fino alle 13 del 16 ottobre 2023.
La Fondazione metterà a disposizione per il bando – complessivamente sulle due linee – 400.000 euro: non è stata definita in via preventiva una ripartizione delle risorse tra le due linee per poter assicurare la più efficiente assegnazione possibile.

Attività e forme di comunicazione

L’ente beneficiario è tenuto a concordare preventivamente con la Fondazione ogni attività e forma di comunicazione della collaborazione realizzata. Non è consentito divulgare e utilizzare il logo della Fondazione per finalità diverse da quelle espressamente autorizzate dalla Fondazione stessa. La Fondazione si riserva la possibilità di dare comunicazione autonoma degli esiti del presente Bando e dei singoli progetti sostenuti attraverso i propri strumenti e canali di comunicazione.

Stanziamento destinato al Bando

La Fondazione rende disponibili per il presente Bando complessivamente € 400.000,00.  Si precisa che non viene definita sin d’ora una ripartizione delle risorse tra le due Linee sopra descritte (“Linea 1 –
Automezzi” e “Linea 2 – Immobili o attrezzature”): al fine di perseguire una migliore e più efficiente assegnazione delle stesse, si ritiene opportuno valutare globalmente le proposte progettuali pervenute.

Soggetti ammissibili

Sono destinatari del Bando gli Enti non profit di natura privata che abbiano quale propria attività primaria e diretta quella caratterizzata da fini di assistenza socio-sanitaria e socio-assistenziale. Nel caso in cui la proposta progettuale coinvolga più soggetti, la richiesta dovrà essere presentata da un ente capofila, che sarà responsabile dell’attuazione dell’intervento e della sua rendicontazione.

Come fare domanda

Le proposte progettuali dovranno essere presentate utilizzando esclusivamente l’apposita procedura online accessibile dal sito istituzionale della Fondazione dalle 9 del 19 settembre 2023 alle 13 del 16 ottobre 2023.

Ogni Ente potrà presentare una sola proposta progettuale nell’ambito del Bando, optando per una linea operativa individuata dal presente Regolamento. Le domande pervenute in tempi diversi o con modalità differenti da quanto sopra indicato non verranno ammesse.

Per informazioni

Per tutto quanto non espressamente previsto o indicato nel presente Bando – e negli specifici regolamenti delle 2 linee operative – si deve far riferimento allo Statuto della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, al Codice Etico, al Regolamento dell’Attività Istituzionale, alle Istruzioni operative per l’attività erogativa, al Piano Pluriennale di Attività 2021-2023 e al Documento Programmatico Previsionale 2023 disponibili nel sito www.fondazionecariforli.it, che costituiscono il riferimento essenziale nonché parte integrante e sostanziale del Regolamento del presente bando.

Allegati

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalla fonte ufficiale degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VolontaRomagna Odv non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare BandiNews come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content