vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Oltre l’emergenza

Oltre l’emergenza

Scadenza

Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire entro le 13 del 14 dicembre 2023

Descrizione

Con il presente Avviso, ‘Con i Bambini’ intende acquisire manifestazioni di interesse da parte di soggetti qualificati a partecipare all’attività di progettazione condivisa di una Iniziativa straordinaria dedicata al sostegno delle comunità educanti nelle aree colpite dall’alluvione, con l’obiettivo di attivare o ripristinare, in tempi rapidi, attività e servizi educativi al fine di contrastare ogni forma di povertà educativa minorile e avviare percorsi di potenziamento della rete educativa territoriale. Gli interventi dell’Iniziativa sono rivolti ai territori indicati nell’Allegato 1 nella colonna “Circoscrizione territoriale”.

L’Iniziativa, che avrà una durata di almeno 24 mesi, intende:

  • attivare un processo di riparazione/ricostruzione della funzione educativa della comunità territoriale che, attraverso il potenziamento della rete sociale di supporto, garantisca ai bambini e adolescenti l’accesso a opportunità educative adeguate;
  • rispondere ai bisogni di bambini e ragazzi e delle loro famiglie intervenendo su più livelli, sia direttamente, sia con azioni rivolte alle istituzioni e ai servizi educativi attivi del territorio.

Le risorse complessivamente messe a disposizione dell’Iniziativa ammontano a 2 milioni di euro.

Gli enti ritenuti idonei in base ai prerequisiti specificati nel presente Avviso verranno chiamati a partecipare a un percorso di progettazione, condiviso con gli uffici di Con i Bambini e con le istituzioni territoriali, della durata di circa 6 mesi2, che, a partire dall’analisi delle problematiche e dei bisogni emersi, definirà:

  • la composizione dei partenariati e l’assegnazione a ciascun ente di ruoli, funzioni e budget di competenza;
  • il piano di interventi in cui saranno individuate le risorse da mettere in campo e i processi da attivare.

La presente Iniziativa potrà quindi prevedere il finanziamento anche di più progettualità gestite da partenariati attivi nei diversi territori interessati, nonché diversi livelli di collaborazione tra questi per garantire il buon esito delle azioni, favorendo sia il radicamento entro gli specifici contesti, sia forme efficaci di coordinamento tesi a ottimizzare il lavoro e l’uso delle risorse. A tal riguardo Con i Bambini si riserva di individuare, tra gli enti candidati, uno o più enti che, per competenze, esperienza di lavoro sul campo, affidabilità organizzativa e finanziaria, possano ricoprire il ruolo di soggetto coordinatore e responsabile della spesa e della raccolta della documentazione.

Azioni di intervento

In tutti i territori di interesse, le azioni da attivare dovrebbero comprendere:

  • programmi di coinvolgimento, potenziamento e/o ricostruzione delle comunità educanti dei territori alluvionati al fine di ripristinare, in maniera stabile, il sistema di relazioni e di collaborazioni tra le diverse componenti della comunità, nonché i normali processi educativi interrotti a causa dell’evento alluvionale;
  • la facilitazione della socialità, sia per i minori sia per le famiglie, con l’obiettivo di rafforzare il legame con il proprio territorio, attraverso iniziative di incontro, riscoperta territoriale, sport, gioco, convivialità, ecc.;
  • l’attivazione di servizi e di iniziative educative integrative per garantire a bambini e ragazzi nuove opportunità di crescita dentro e fuori la scuola e nuove prospettive di sviluppo, in risposta all’esperienza destabilizzante vissuta e alla conseguente perdita di sicurezze;
  • il supporto psicologico, in particolare dedicato alle eventuali fragilità post traumatiche, per aiutare le famiglie a gestire sentimenti quali lo stress, la paura e l’ansia derivanti dall’evento alluvionale e per ripristinare nei minorenni un benessere emotivo essenziale per l’apprendimento;
  • la formazione degli insegnanti e degli educatori per aiutarli a riconoscere e affrontare le necessità emotive e psicologiche di bambini e ragazzi che hanno vissuto l’alluvione.

In un’ottica di sistema, è inoltre importante che ciascun ente aderente all’Iniziativa contribuisca al percorso di progettazione e alla realizzazione delle azioni a livello locale, nonché alla cura e ampliamento della rete di rapporti con le istituzioni locali e le scuole di ogni ordine e grado.

Soggetti ammissibili

Il presente Avviso è rivolto esclusivamente agli enti del Terzo settore (D.Lgs.117/2017)3, con sede legale e/ o operativa nelle province elencante nell’Allegato 1 che, al momento della pubblicazione, sono già in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere stati costituiti da almeno due anni in forma di atto pubblico o di scrittura privata autenticata o registrata;
  • non avere mai svolto attività in contrasto con le finalità del Fondo;
  • dimostrare un consolidato radicamento nel territorio mediante effettivi e duraturi rapporti di collaborazione con enti pubblici e servizi sociali;
  • dimostrare esperienza nella promozione di reti e partnership diversificate;
  • disporre della diretta conoscenza delle problematiche e dei bisogni della comunità, con particolare riferimento alla situazione dei minorenni;
  • possedere le competenze, l’esperienza e le risorse professionali necessarie ad affrontare efficacemente le sfide poste dall’alluvione nei percorsi di crescita di bambini e ragazzi.

Come fare domanda

Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire entro le 13 del giorno 14 dicembre 2023 esclusivamente on line tramite la piattaforma Chàiros (www.chairos.it). Gli Uffici di ‘Con i Bambini’ prenderanno in considerazione solo le manifestazioni d’interesse inviate entro la summenzionata data di scadenza e valuteranno il coinvolgimento degli enti che avranno dimostrato di possedere, entro tale data, i requisiti richiesti.

A tal fine, ogni soggetto proponente dovrà manifestare l’interesse compilando l’apposito formulario sulla piattaforma Chàiros e allegando i seguenti documenti:

–  Allegato A – Dichiarazione di manifestazione d’interesse, debitamente compilato;

–  Allegato B – CV del referente per la fase di co-progettazione.

Si richiede, inoltre, di allegare:

–  atto costitutivo (nella forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata o registrata) e statuto aggiornato e autenticato;

–  copia dei bilanci d’esercizio (o rendiconti finanziari4) completi e approvati, relativi agli esercizi 2021 e 2022.

Per informazioni

L’iniziativa, promossa nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, sarà presentata online mercoledì 6 dicembre alle 11 da Alessandro Martina, coordinatore bandi e iniziative di Con i Bambini, e Marisa Belluscio, Attività Istituzionali di Con i Bambini. Gli interessati possono registrarsi all’evento su Eventbrite: https://oltrelemergenza6dicembre.eventbrite.it.  Il link per il collegamento sarà inviato solo agli iscritti all’evento, il giorno prima della presentazione.

—-

Per ulteriori chiarimenti, si prega di scrivere al seguente indirizzo email iniziative@conibambini.org indicando in oggetto il titolo dell’Iniziativa, o di contattare telefonicamente gli uffici Attività istituzionali di Con i Bambini al numero 06/40410100 (interno 1), negli orari di assistenza previsti:

  • martedì dalle 14,30 alle ore 17,30;
  • mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13.

Laddove le risposte fornite siano di interesse generale potranno essere pubblicate nell’area FAQ (Domande Frequenti) sul sito di Con i Bambini (www.conibambini.org), a integrazione di quanto già previsto dal presente bando.

 

Allegati

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalla fonte ufficiale degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VolontaRomagna Odv non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare BandiNews come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content