vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Premio Angelo Ferro 2024

Premio Angelo Ferro 2024

Ente promotore

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Fondazione Emanuela Zancan

sostegno di Intesa Sanpaolo

Scadenza

Scadenza entro le 24 di lunedì 18 marzo 2024

Descrizione

Il Prof. Angelo Ferro, scomparso il 13 marzo 2016, è stato un importante imprenditore, docente e filantropo padovano. Ha ricoperto numerose cariche associative e ha promosso molte attività di interesse generale in campo sportivo, culturale e assistenziale. Nell’ultimo periodo della sua vita è stato Presidente dell’OIC – Opera Immacolata Concezione, un’organizzazione di assistenza agli anziani, di cui ha grandemente dilatato la dimensione operativa e soprattutto il significato esemplare, realizzando molteplici attività volte a trasformare l’anziano da problema a risorsa sociale. È stato infine un apprezzatissimo Consigliere di Amministrazione di Intesa Sanpaolo e della Cassa di Risparmio del Veneto.  

In sua memoria, la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, assegnano un Premio per l’innovazione nell’economia sociale dell’importo di 20.000 euro così ripartito: un premio in denaro di 10.000 euro sarà assegnato all’ente vincitore che abba dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi. A ciascuno degli altri quattro finalisti sarà assegnato un premio di 2.500 euro. 

Il Premio intende valorizzare l’innovazione dell’economia sociale che, adottando la definizione OCSE, è articolata in termini di:

a.     soluzioni capaci di intercettare nuovi bisogni sociali;

b.    soluzioni che attivano risposte originali per tipo di intervento (prodotto o processo);

c.     soluzioni che attivano risposte originali per soggetti coinvolti e collaborazioni attivate. 

 

I risultati dell’innovazione possono caratterizzarsi in:

Cerimonia di premiazione 

La cerimonia di premiazione si svolgerà mercoledì 12 giugno 2024 alle ore 17.00, a Padova, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Padova.

Soggetti ammissibili

Il Premio è aperto a tutti gli enti senza scopo di lucro, che abbiano la sede legale in Italia e che operino in uno o più settori di interesse generale di cui all’art. 5 del Codice del Terzo settore (D.Lgs. n. 117/2017). In via esemplificativa, possono partecipare:

  • enti del Terzo Settore di cui al D.Lgs. n. 117 del 2017, incluse le imprese sociali e le cooperative sociali, e i loro consorzi; 
  • onlus – organizzazioni non lucrative di utilità sociale (articolo 10 del D.Lgs. 460/1997);
  • enti ecclesiastici delle confessioni religiose con le quali lo Stato ha stipulato accordi e intese, che siano Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell’art. 10 del D.Lgs. n. 460 del 1997 o che hanno costituito il ramo c.d. Terzo settore ai sensi dell’art. 4, comma 3 del D.Lgs. n. 117/2017;
  • altre associazioni e fondazioni di diritto privato che operano nei settori di attività di interesse generale di cui all’art. 5 del Codice del Terzo settore.

Come fare domanda

Entro le 24 di lunedì 18 marzo 2024 i soggetti che intendono concorrere al presente bando devono compilare online l’apposito formulario (accessibile online). Ciascun soggetto, oltre ai dati identificativi, dovrà fornire una sintetica descrizione dell’attività svolta, del contesto in cui opera e dei risultati economici e sociali ottenuti, sottolineando i caratteri innovativi introdotti nei prodotti/servizi erogati. 

Entro giovedì 11 aprile 2024, la Segreteria del Premio comunicherà ai partecipanti l’esito della prima fase delle valutazioni. Ai soggetti che avranno superato la prima tornata di valutazioni saranno richieste ulteriori informazioni e documentazione idonee ad approfondire in particolare le innovazioni dichiarate e i risultati economici e sociali ottenuti. 

Entro le 24 di lunedì 29 aprile 2024 dovranno pervenire dai soggetti selezionati le documentazioni richieste in via telematica. 

Entro venerdì 24 maggio 2024 sarà formulata la decisione della Giuria del Premio, che indicherà i primi cinque selezionati. Il vincitore del Premio sarà proclamato nella cerimonia di premiazione.

Per informazioni

La segreteria tecnica è curata dalla Fondazione Emanuela Zancan, Centro di studi e ricerca sociale.

Orari segreteria: lunedì, mercoledì, giovedì dalle 14 alle 17.

Tel. 049663800,

email: premioinnovazione@fondazionezancan.it

www.premioangeloferro.it

Allegati

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalla fonte ufficiale degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VolontaRomagna Odv non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare BandiNews come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content