intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Bando 5 Progetto conciliazione vita-lavoro 2022

Progetto conciliazione vita-lavoro 2022

Ente promotore

Scadenza

Descrizione

Abstract

Avviso pubblico per la formazione di un elenco distrettuale dei Soggetti Gestori di Centri Estivi che intendono aderire al “Progetto conciliazione vita-lavoro” promosso dalla Regione Emilia-Romagna rivolto a bambini e ragazzi di età compresa nati dal 01/01/2009 al 31/12/2019 e a bambini e ragazzi nati dal 01/01/2005 al 31/12/2019 con disabilità certificata ai sensi della L.104/1992 – Anno 2022.

Il progetto, promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo, coinvolge l’intero distretto socio-sanitario e riguarda quindi anche i Comuni di Cervia, Russi e Ravenna. Ravenna è il Comune capofila e si occuperà dei rapporti con la Regione per quanto attiene l’accertamento dei fondi, il loro riparto ai Comuni del distretto, la consuntivazione delle risorse impegnate secondo le disposizioni che verranno impartite a livello regionale e del coordinamento dei Comuni del distretto.

Scadenza

E’ aperto fino alle ore 12.00 di lunedì 23 maggio 2022 il bando rivolto ai gestori dei centri estivi che intendano aderire al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro” a favore di nuclei familiari con bambini dai 3 ai 13 anni e ragazzi con disabilità certificata, ai sensi della L.104/1992, di età compresa tra i 3 e i 17 anni (nati dal 2005 al 2019) per la frequenza dei centri stessi.

Invio candidature

L’istanza di adesione al progetto contenente la documentazione dovrà essere inviata tramite PEC all’indirizzo dirittoallostudio.comune.ravenna@legalmail.it o, in alternativa, tramite Raccomandata A/R all’indirizzo Comune di Ravenna – Ufficio  Archivio e Protocollo, Piazza del Popolo 1, 48121 Ravenna entro e non oltre le ore 12.00 di lunedì 23 maggio 2022.

I Soggetti gestori di Centri Estivi privati che intendono aderire al progetto dovranno avere presentato, ovvero impegnarsi a presentare entro lunedì 23 maggio 2022 al Servizio SUAP  – Sportello Unico per le Attività Produttive – via PEC all’indirizzo: attivitaeconomiche.comune.ravenna@legalmail.it la S.C.I.A (Segnalazione certificata di inizio attività) attestante il possesso dei requisiti previsti dalla vigente “Direttiva per organizzazione e svolgimento dei soggiorni di vacanza socio educativi in struttura e dei centri estivi, ai sensi della L.R. 14/08, art. 14 e ss.mm.” di cui alla deliberazione di Giunta regionale n.469 del 01/04/2019.

Il Comune erogherà i contributi direttamente alle famiglie beneficiarie a titolo di rimborso delle rette pagate per la frequenza dei centri estivi.

Per informazioni e chiarimenti

Servizio Diritto allo Studio – tel. 0544482404 – 0544482046 Email: dirittoallostudio@comune.ra.it

Per informazioni e chiarimenti inerenti la SCIA
Sportello Unico per le Attività Produttive –  Servizio SUAP – tel. 0544482020 – 0544482018 E-mail sociosanitario@comune.ra.it

Soggetti ammissibili

Come fare domanda

Per informazioni

Allegati

CHIEDI UNA CONSULENZA

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

ISCRIVITI ALLA BANDINEWS

Per compilare il modulo è necessario registrarsi su MyCsv

Skip to content