Cartoni animati di solidarietà

13 Mar 2020

Oggi ci si ferma. E anche i bimbi stanno sperimentando nuove modalità di studio da casa. Il volontariato riminese vuole dare in qualche modo il suo contributo. Sono più di dieci anni, infatti, che i volontari si recano nelle scuole per raccontare la propria storia. E i bimbi, da lato loro, la reinterpretano creando dei cartoni animati di solidarietà, grazie all’aiuto dell’illustratore Riccardo Maneglia.

Questo patrimonio lo si rimette a disposizione delle famiglie, un modo per raccontare ai propri figli il mondo del volontariato, le sue sfide, le battaglie e le vittorie. I cartoni animati di solidarietà, promossi da Volontarimini, sono visionabili dal canale youtube del Centro di Servizio per il Volontariato riminese. Un messaggio di speranza e solidarietà, che mette in evidenza un cambiamento possibile. In questo periodo infatti la riflessione di molti è sul mondo di oggi, sul fatto che forse si è lasciato qualcosa di importante indietro, sull’attenzione all’ambiente e alla natura… E su questi temi il volontariato ha molto da raccontare.

Ogni anno una decina di cartoni vengono presentati in occasione del festival riminese Cartoon Club. Quest’anno alcuni laboratori sono già terminati altri probabilmente saranno sospesi, ma sono già diversi nell’archivio di Volontarimini i brevi elaborati (4/5 minuti) dei piccoli registi, che sanno sorprendere con il loro punto di vista sempre originale. Circa 25 sono visionabili nel canale youtube, una piccola selezione che però racconta il volontariato in diversi ambiti: ambiente, solidarietà internazionale, socio-assistenziale, protezione civile.

 

Archivi

Categorie

Skip to content