Memorial Silver Sirotti 2023

1 Ago 2023

Venerdì 4 agosto 2023 la città di Forlì ricorda Silver Sirotti, medaglia d’oro al valore civile, vittima dell’attentato al treno Italicus. L’intervento del giovane controllore forlivese, che nell’agosto 1974 aveva 24 anni, contribuì a salvare le vite di molte persone, a costo della propria. Un gesto nel quale Sirotti “immolava la giovane vita ai più alti ideali di umana solidarietà”. Proprio la comunanza di questi alti valori spinge l’Avis Comunale di Forlì a riconfermare la tradizione che da anni vede impegnata l’Associazione nel sostenere il concerto commemorativo per il concittadino-eroe venuto a mancare 49 anni fa, con la collaborazione, ormai collaudata, del coro Intercity Gospel Train Orchestra.

In occasione del 49° anniversario dell’attentato all’Italicus, la memoria di Silver Sirotti verrà onorata venerdì 4 agosto, all’Arena San Domenico alle 21, con il concerto del coro Intercity Gospel Train Orchestra, diretto dal M° Valerio Mugnai. L’evento, realizzato grazie al sostegno dell’Avis Comunale di Forlì, in collaborazione con il Comune di Forlì, è incluso nella quarta edizione della rassegna “Arena Live Estate 2023”.

Il concerto di quest’anno si preannuncia particolarmente coinvolgente e ricco di novità. “Con questo spettacolo – anticipa il M° Valerio Mugnai – vogliamo raccontare e rivivere il viaggio che l’Intercity ha fatto da quando è nato fino ad oggi. Nella sua prima fase era molto forte l’adesione del gruppo alle origini, quindi alla musica nera, poi c’è stato un passaggio verso altri generi musicali più contemporanei, ma sempre mantenendo ferma l’idea che ogni brano doveva sempre avere un messaggio di solidarietà, di amicizia e di speranza da portare”.

I circa 50 coristi si muoveranno dunque attraverso generi diversi, proponendo nuovi brani e nuove coreografie, ma il concerto terminerà immancabilmente con il repertorio Gospel: “Lo spirito Gospel – conclude il M° Mugnai – si è radicato in noi e si esprime nel canto corale, nell’alternanza tra solista e coro, nel canto a voce aperta, in un corpo che si muove. Chiudere lo spettacolo con il brano ‘This Train’ per noi vuol dire che il treno che ha toccato tante stazioni è tornato alla stazione iniziale del Gospel”.

L’ingresso è gratuito, posti limitati.

Per info e prenotazioni: Claudio Lelli 348.7261767; clellifo@alice.it. In caso di esaurimento posti, si provvederà a stilare una lista d’attesa.

Archivi

Categorie

Skip to content