vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Riccione, se il teatro dialettale è solidale

Riccione, se il teatro dialettale è solidale

13 Gen 2014

In scena “I do pataca” è portata sul palco dalla compagnia “Attori per caso” (in cui c’è lo stesso Luzzi). Esordio il 2 febbraio a favore della Caritas parrocchiale. Poi, il 6 febbraio prima replica a favore dell’associazione Centro 21. Il 16 febbraio ancora in scena a favore della Croce Rossa riccionese mentre il 23 febbraio sarà dedicato all’Unione Italiana alla Distrofia Muscolare. Ultima replica il 27 febbraio per Rimini Autismo.

Luciano Luzzi, autore delle commedie dialettali comico musicali, in collaborazione con il maestro Franco Benedetto Morri per la  parte musicale con brani inediti, formano la Compagnia “Attori per caso”  con la prima commedia, “Pensione Allegra” presentata nel 2005. Negli anni sono seguite: “Ieri, Oggi… e  (2007)”,  “Hotel Belgoder (2008)”, “Bagno 23 di Laura (2009)”, “Viva la Gioventù (2011)”, ” E dutore dal done (2012)”, “Ho fat un viag in Paradis (2013)”.

La commedia
I “due pataca” sono i gestori di un bar perché sono coinvolte nella cucina le mogli dei due. Rudy, vanitoso, racconta sempre del suo passato al Savioli come direttore. Il povero Arsenio invece bruttino viene sempre preso in giro, ma lui non se la prende. Gilda, la ragazza più bella di Riccione, ha fatto una carriera nel cinema, ma come attricetta “oca”. Le due mogli sono stanche di lavorare e protestano con i mariti che vogliono cambiare vita, ma non c’è nulla da fare, i due tengono duro.

A complicare la scena c’è l’intrusione di una ubriacona scroccona che infesta il bar. Si sente il diritto di scroccare  perché è stata abbandonata in gioventù proprio da Rudy. Un medico già in età corteggia la figlia di Rudy e Malvina e alla fine riesce a sposarla anche se deve a “grande sorpresa”.

Interpreti: Patrizia Fabbri, Maria Romussi, Katia Cremona, Laura Luzzi, Martina Cinti, Francesca La Macchia, M. Pia del Vecchio, Clara Stefanini, Francesca Fabbri, Valeria Bernardi, Luciano Luzzi, Beppe Protti, Renzo Stefanini, Luca Fratini, Iglis Serafini, Valerio Tullio, Giorgio Casadei, Guido Fagioli, Franco Benedetto Morri. Per informazioni 349 2531929 (dalle 10 alle 12 – dalle 16 alle 19).

Archivi

Categorie

Skip to content