vai ai territori

intestazione VolontaRomagna

Centro di servizio per il volontariato della Romagna

Home 5 Ambito di Intervento 5 Ambiente 5 8 marzo 2024 a Forlì-Cesena

8 marzo 2024 a Forlì-Cesena

28 Feb 2024

 

Cesena e dintorni

Marzo delle Donne 2024 – Tuttǝ diversǝ Tuttǝ uguali

Oltre 24 eventi distribuiti in un intero mese, ben 17 le associazioni proponenti e una tradizione che di anno in anno si rinnova godendo sempre di una partecipazione significativa.

In vista dell’8 marzo 2024, Giornata internazionale dei diritti della donna, l’Assessorato alle Politiche delle Differenze del Comune di Cesena e il Forum sui Generis presentano l’edizione 2024 del “Marzo delle donne”, un insieme di iniziative di intrattenimento, occasioni di dibattito e di proposte culturali tese a raccontare l’universo femminile, storie di inclusione, integrazione e incontro.

Programma

22 febbraio – 25 febbraio 2024 alle 20,30 – domenica alle 16 – Cesena, Teatro Bonci – “Le cinque rose di Jennifer” Regia di Gabriele Russo. In scena Daniele Russo, miglior attore protagonista Premio Le Maschere 2021, a cura di ERT. Sconto sul biglietto presentando alla cassa Biglietto Eliseo

24 febbraio 2024 alle 17,30 – Cesena, Cinema Eliseo – “Le Favolose” proiezione del film di Roberta Torre. Introduce Porpora Marcasciano in dialogo con Prof.ssa Cinzia Albanesi Uni.Bo, a cura di Multisala Cinema Eliseo. Sconto sul biglietto presentando alla cassa Biglietto Bonci “Le cinque rose di Jennifer”

2 marzo 2024 alle 10  – Cesena, Biblioteca Malatestiana Sala Proiezioni – “Uscire allo scoperto” proiezione film documentario “Le buone intenzioni” di Beatrice Segolini. Conversazione con la regista, il sociologo Massimo Giuseppe Eusebio e il docente di cinema Alessandro Rossetto. A cura di Rara aps In collaborazione con RER-Progetto “Tra Maschile e Femminile…” Ingresso Gratuito, prenotazione consigliata 3287817779

2 marzo 2024 alle 16,30 – Cesena, ritrovo in Barriera – Manifestazione Transfemminista. A cura di Spazio Caracol

3 marzo 2024 alle 16 – Cesena, Biblioteca Malatestiana Sala Proiezioni – “Uscire allo scoperto” proiezione film documentario “ Il guscio della lumaca” di Lilian Sassanelli. Conversazione con la regista, la psicoanalista Alide Tassinari e il docente di cinema Alessandro Rossetto. A cura di Rara. In collaborazione con RER – Progetto “Tra Maschile e Femminile…” Ingresso Gratuito. Prenotazione consigliata 3287817779

3 marzo 2024 alle 9 – Cesena, campo sportivo Quartiere Vigne. Partita di calcio femminile Donne Camerunesi Cesena vs Donne Camerunesi Rimini. Esecuzione Inno nazionale Camerunese nelle lingue francese e inglese. A cura di Ass. Donne Camerunesi di Cesena

3 marzo 2024 dalle 16 alle 24 – Cesena, sala Chiesa Parrocchiale di San Bartolo. Serata di Gala delle Donne Camerunesi – 1° anniversario fondazione collettivo. Intrattenimento culturale con canti dibattito balli teatro sfilata. A cura di Donne Camerunesi di Cesena

4 marzo – 9 marzo 2024 dalle 16 alle 19 – Cesena, Centro commerciale Montefiore. “Violenza sulle donne e discriminazione di genere”. Mostra a cura di Claudia Meraviglia e punti informativi con Centro Donna, e associazioni Ipazia Liberedonne e Perledonne

5 marzo 2024 alle 15,30 – Cesena, Sala O. Alessandri AUSER corso U. Comandini 7 – “Donne di talento e donne di successo”. Incontro con la Prof. Franca Zacchirolia a cura di Auser Cesena

5 marzo 2024 alle 18,30 – diretta Instagram @biblioteca _oltreledifferenze – “Libere di scegliere come e se avere figli”. Conversazione con Ilaria Maria Dondi, autrice del testo. A cura di Apeiron ODV

Dal 7 marzo al 7 aprile 2024 – Cesena, Biblioteca Malatestiana – “Essere Donna oltre la disabilità”. Esposizione narrativa su un percorso laboratoriale con donne disabili, a cura di Coop CILS e Acea – Progetto Mimosa

8 marzo 2024 alle 16  – Cesena, Biblioteca Malatestiana. “Donne fatali nel Medioevo e Rinascimento”
Videopoesia “Donna” di Maria Gabriella Conti; Riflessioni di: Elisabetta Landi – Voci di donne. Una Galleria al femminile; Fiamma Lenzi – Il luogo delle Muse: collezionismo e mecenatismo al femminile; Angioletta Masiero – Muse, poetesse e cortigiane del Rinascimento italiano; Andrea Antonioli – Donne fatali tra Medioevo e Rinascimento; Video storytelling “Donne fatali” di Stefano Caranti e Andrea Antonioli.
A cura di Fidapa BPW Italy Sez.Cesena Malatesta – Progetto Anita Fidelis

8 marzo 2024 alle 20,30 – Cesena, camminata “8 marzo con le WIR” per le vie del centro con sosta alle panchine rosse.
Partenza e arrivo ai Giardini Savelli. Durata un’ora e trenta. A cura di Women In Run Cesena ASD

9 marzo 2024 alle 10,30 – Cesena, Hubo, via Cavalcavia ,17 – “Modi e Maniere” L’approccio imprenditoriale femminile e maschile talvolta può essere diverso…
Dialogo con Chiara, Francesca, Monica Morri Nuovarreda SRL, Cristina De Ascentiis Adria Bandiere Srl
Partecipazione possibile anche da remoto. A cura di CNA-Impresa Donna Forlì Cesena

9 marzo 2024 alle 14,30 – Cesena, camminata “9 marzo con le WIR” camminata cittadina fino alla Basilica del Monte.
Partenza e arrivo ai Giardini Savelli. Durata un’ora e trenta. A cura di Women In Run Cesena ASD

9 marzo 2024 alle 15 –  – San Mauro Pascoli, Biblioteca G. Pascoli – Educare alle Differenze “Un giorno nel mondo queer” Vivere su di sè la diversità e la violenza omotransfobica.
Conduce Luca Gessaroli, operatore Mindfulness. A cura di Agedo

11 marzo 2024 alle 10,30 – Scuola Moda Cesena. “La Rosa di Anita” piantumazione e donazione della rosa di Anita, oggetto di studio e realizzazione capi di moda ispirati alla rosa.
A cura di Fidapa Cesena Malatesta e Progetto Anita Fidelis

12 marzo 2024 alle 15,30 – Cesena, sala Oscar Alessandri – Sede Auser via Comandini, 7 – “Il Diritto di contare” (USA, 2017) Proiezione. A cura di Associazione Auser Cesena

15 marzo 2024 dalle 9 alle 13 – Santarcangelo, Teatro Supercinema – “Donne e Regimi: le forme di lotta al femminile di ieri e di oggi” Convegno.
Ospiti Marcella Filippa-Storica e Tamara Cvetkovic “peacebuilder” Bosnia Erzegovina. A cura di Cisl Romagna

15 marzo 2024 alle 17,30 – Cesena, Biblioteca Malatestiana – “Apri le ali e Vola” Liberamente tratto dal celebre racconto di Luis Sepúlveda, Storia di una Gabbianella e del Gatto che le insegnò a volare.
Con Maria Grazia Berlini e Daniela Turci drammaturgia e regia Fabiola Crudeli. Adatto a un pubblico di età superiore ai 4 anni. A cura di Compagnia Fuori Scena

16 marzo 2024 alle 15  – San Mauro Pascoli, Biblioteca G. Pascoli – Educare alle Differenze “I Diritti umani di fronte alla violenza omotransfobica”. Aprire la consapevolezza sui propri diritti. Cosa difendere nella vita per non perdere se stessi. Conduce Luca Gessaroli, operatore Mindfulness. A cura di Agedo

20 marzo 2024 alle 20,30 – Cesena – Sala quartiere Centro Urbano Ex Sala Avis – Via Serraglio, 16 – “Schiava e libera Storia di Sojourner Trouth pioniera dei diritti civili”. Presentazione libro.
Dialoga con Roul Lolli, curatore e traduttore del libro, Elena Magalotti, socia di Ipazia Liberedonne. A cura di Ipazia Liberedonne

23 marzo 2024 alle 15 – San Mauro Pascoli, Biblioteca G. Pascoli – Educare alle Differenze “Dimmi chi sei” il Koan, una pratica spirituale alla ricerca di sè stessi come strumento di esplorazione del proprio genere e della propria sessualità. Conduce Luca Gessaroli, operatore Mindfulness. A cura di Agedo

23 marzo 2024 alle 16,30 – Cesena, Biblioteca Malatestiana Aula Magna – “Comunque bella nei secoli” Storia della bellezza femminile dal medio Evo alla modernità.
Con Prof.ssa M.Giuseppina Muzzarelli, UniBo, Dott. Stefano Fabbri, Medico Chirurgo e Paola Gnassi, Arpista. A cura di Ass. Perledonne

Dal 6 aprile al 21 aprile 2024 Inaugurazione il 6 aprile alle 17, a Cesena presso la Chiesa di Sant’Agostino – Mostra concorso nazionale per artistǝ Una Porta sul Cielo – Gender and Contemporary Art, a cura di Adarc, Fidapa Cesena-Malatesta, Officina dell’Arte Cesena. In collaborazione con RER. Progetto “Tra Maschile e Femminile…” .

 Clicca qui per scaricare i flyer degli eventi

Fonte Comune di Cesena

Contatti: Ufficio Politiche delle differenze – tel. 0547 355758 – email: barducci_cr@comune.cesena.fc.it

Forlì e dintorni

3 e 10 marzo 2024 alle 9 – Forlimpopoli, Pala Giorgini (ex Pala Vending) Via del Tulipano. – “Catch’N Serve Ball” Torneo Mamanet – Organizzato da Club Juventinità Luca Vitali asd e Leonet.

6 marzo 2024 alle 10 – Forlì, presso Centro Sociale Primavera, via Mario Angeloni, 56. – L’8 marzo. . . secondo me – Poesie, lettere, pensieri dedicati alle donne. Premiazione dei lavori.
A cura del quartiere Ca’Ossi, in collaborazione con l’Associazione Primavera, realizzato con le scuole del territorio, la Coop Sociale L’Accoglienza e gli anziani del Centro Sociale

6 marzo 2024 dalle 15 alle 16,30 – Forlì, presso Sala della Provincia, piazza Morgagni, 9. – Le parole dell’uguaglianza di genere. Nell’ambito del ciclo di conferenze Accademia Permanente di AUSER Forlì ODV. Interviene la relatrice Carla Castellucci. Ingresso libero.

7 marzo 2024 dalle 15 alle 17 – Forlì, presso Sala Randi, Via delle Torri, 13. – Fermiamo il silenzio, la nostra voce contro la violenza di genere. Incontro di sensibilizzazione rivolto agli operatori della Cad Società Cooperativa Onlus e alla cittadinanza tutta, in cui si tratterà la tematica relativa alla violenza di genere con focus specifico sull’attività e operato del Centro Donna e della Rete Interistituzionale. Interverranno Renata Mantovani, la Presidente CAD Società Cooperativa Onlus; Giulia Civelli, Responsabile Unità Centro Donna del Comune di Forlì, e le Operatrici e Psicologa del Centro Donna. A cura della CAD Soc. Coop.va Onlus e del Centro Donna del Comune di Forlì

7 marzo 2024 alle 20,30 – Forlì, presso Associazione anziani ‘I due Tigli’, via Orceoli, 15. – La costituzione letta dalle donne. Incontro ad accesso libero, interviene la relatrice Tiziana Donati. A cura di AUSER Forlì ODV in collaborazione con Quartiere 9 San Benedetto-Foro Boario

7 marzo 2024 alle 20,45 – Forlimpopoli, presso Teatro Verdi, piazza A. Fratti, 7. – Donna Solidale, uno spettacolo di Donne di pace. Ingresso offerta libera per beneficenza. Organizzato da Comune di Forlimpopoli e Teatro dei Piedi aps con la partecipazione delle Associazioni di Forlimpopoli.

8 marzo 2024 alle 9,30 – Bertinoro, presso Palazzo Comunale. – Muse Sognanti. Alla scoperta delle donne dei pittori preraffaelliti tra arte, storia e poesia D’Apres. L’inaugurazione della mostra composta da 57 opere pittoriche realizzate dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Bertinoro e presentazione di scritti sul tema delle donne protagoniste del Preraffaellismo. Evento a cura dell’Istituto Comprensivo di Bertinoro collegato alla mostra sui Preraffaelliti del Museo San Domenico di Forlì

8 marzo 2024 alle 15,30 – Bertinoro, via Collinello, 1501. – Panchina in Rosso. Il Comune di Bertinoro inaugura una Panchina Rossa nei pressi al Cipresso di Francesca da Polenta.

8 marzo 2024 alle 17,30 – Forlì, presso Oratorio San Sebastiano Forlì. – Inaugurazione mostra NEL TEMPO della semina e del raccolto. UDI Forlì APS promuove la diciottesima edizione della Mostra in occasione della Giornata della Donna, dal titolo “NEL TEMPO della semina e del raccolto” a cura di Angelamaria Golfarelli. NEL TEMPO le donne hanno sempre vissuto “co-strette” perché dall’infanzia alla maturità, e fino alla vecchiaia, spesso sono stati gli altri a decidere quale TEMPO era il loro. Questa mostra vuole, attraverso le opere delle artiste Marcella Belletti, Maria Mazzotti e Anny Wernert, tessere un forte legame fra il passato (tempo della semina) e il futuro (tempo del raccolto) soffermandosi su quell’infinito presente (tempo della gemmazione) che le donne continuano a vivere dilatando gli attimi.

Dall’8 al 24 marzo 2024 alle 20 – Forlì, presso Circolo Aurora, C.so Garibaldi, 80. – Cerimonia delle candele. La cerimonia delle Candele è il momento più importante dell’anno sociale e simboleggia l’abbraccio di tutte le donne del mondo aderenti alla BPW International di cui fa parte Fidapa. A cura della Sezione Fidapa di Forlì

8 marzo 2024 alle 21 – a Forlì, presso Teatro San Luigi, Via Luigi Nanni, 14. – La Donna al centro. La serata prevede un’introduzione dei volontari e delle volontarie di Spazio 2030 e la proiezione del film di Thaddeus O’Sullivan “The miracle club”, film dove la figura femminile è centrale con quattro grandi attrici: Laura Linney, Katty Bates, Maggie Smith, Agnes O’Casey. Promosso da Sala San Luigi e Spazio 2030

8 marzo 2024 alle 21 – Forlì, presso Duomo di Forlì. – Organi Callido a Forlì 2024. Concerto d’organo. L’intero ricavato della serata verrà devoluto al Centro Donna a sostegno delle donne vittime di violenza. L’evento organizzato da Forlì Antiqua e dal Soroptimist Club di Forlì riprende un progetto avviato nel 2018 per la valorizzazione degli organi Callido a Forlì, patrimonio da promuovere.

9 marzo 2024 alle 15,30 – Forlì, presso Centro Sociale, via M. Angeloni, 56. – Un cielo si tinge di rosa. Concerto eseguito dalla band “I Musi… Canti”. Medici della sanità romagnola con la passione della musica. Musiche in omaggio alle conquiste delle donne, per esaltarne il rispetto e preservarle dall’indifferenza. A cura del Quartiere Ca’Ossi in collaborazione con l’Associazione Primavera

9 marzo 2024 alle 20 – Predappio, presso il Teatro Comunale, via Marconi, 13. – PER DIRE NO! Spettacolo teatrale contro la violenza di genere. Ingresso libero, consigliato ad un pubblico adulto. A cura della Bolero Danzante asd di Patrizia De Palma, con Sonia Davis e Mario Accardo, con il patrocinio del Comune di Predappio e della Commissione delle Pari Opportunità.

10 marzo 2024 alle 15,30 – Bertinoro, presso Teatro Ex Seminario, p.zza Ermete Novelli, 9. – I pomeriggi del Bicchiere. Appuntamento dedicato alla Giornata della Donna. Presentazione del libro “L’iliade cantata dalle dee” con l’autrice Marilù Oliva. A cura del Comune di Bertinoro.

14 marzo 2024 alle 21 – Forlimpopoli, presso Teatro Verdi, piazza A. Fratti, 7. – Persepolis di Marjane Satrapi e Vincent Parronaud. Versione restaurata in lingua originale con sottotitoli in italiano. Organizzato da Cinema Teatro Verdi Forlimpopoli

14-21 marzo 2024 e 4 aprile 2024 alle 17 – Forlimpopoli, presso Sala del Consiglio Comunale. – La Buona Educazione. Donne e Pedagogia. Ciclo di 3 incontri con educatrici e pedagogiste a partire dai loro libri. Organizzato dal Comune di Forlimpopoli e dal Coordinamento pedagogico del comprensorio forlivese

15 marzo 2024 dalle 9 alle 13,30 – Santarcangelo di Romagna, presso Teatro Supercinema. Donne e regimi: le forme di lotta al femminile di ieri e di oggi. Convegno pubblico in cui interverranno: Prof.ssa Marcella Filippa-storica, Tamara Cvetković ISCOS Emilia Romagna- peacebuilder della Bosnia Erzegovina, nominata per il Premio per la Pace nel 2017. A cura di CISL Romagna – Coordinamento Donne CISL Romagna.

15 marzo 2024 alle 21 – Forlimpopoli, presso Teatro Verdi, piazza A. Fratti, 7. – Il settimo giorno lui si riposò, io no. Uno show di Andrea Mirò e Enrica Tesio. Organizzato da Teatro delle Forchette nell’ambito della stagione teatrale 23/24

17 marzo 2024 alle 15,30 – Castrocaro Terme, presso Biblioteca comunale, viale Marconi 115. – XX Incontro 8 Marzo. Letture poetiche dedicate alle donne. “Lotto marzo e le partigiane forlivesi” parole e immagini di Carla Grementieri. “Donne” monologo di e con Sabina Spazzoli. A cura dell’Associazione VoceDonna

18 marzo 2024 alle 10 – Forlì, presso Sala Icaro – Liceo Classico Morgagni, viale Roma 1/3. Incontro riservato agli studenti delle scuole superiori aderenti

18 marzo 2024 alle 17 – Forlì, presso Centro per la pace “Annalena Tonelli”, via F. Andrelini 59. Aperto alla cittadinanza. Presentazione graphic novel di Medicina, emancipazione e politica. Anna Kuliscioff e noi (Mucchi editore, 2024). Il Tavolo Permanente delle Associazioni contro la violenza alle donne di Forlì, prosegue con questo doppio appuntamento l’opera di sensibilizzazione e prevenzione dei fenomeni della violenza di genere, del bullismo, del razzismo, della discriminazione, rivolgendosi in particolare ai giovani studenti degli Istituti superiori, ma pure alla cittadinanza tutta. Saranno presenti i curatori: Prof. Thomas Casadei, Docente di Filosofia del diritto, Università di Modena e Reggio Emilia – Unimore e Direttore CRID- Centro di ricerca interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità Dott.ssa Vittorina Maestroni, Centro Documentazione donna di Modena. A cura del Tavolo Permanente delle Associazioni contro la violenza alle donne, in collaborazione con Centro Per la Pace Annalena Tonelli APS, Centro Donna del Comune di Forlì, Liceo Classico G.B. Morgagni.

21 marzo 2024 alle 21 – Forlì, presso la Fabbrica delle Candele, p.tta Conserva Corbizzi, 9. – Storie di Donne 2024. Ricomporre la memoria di un territorio. Biografie e storie di donne nei luoghi dell’alluvione. Prosegue il progetto per la raccolta e la valorizzazione delle storie di donne forlivesi. Quest’anno la “Compagnia Bella” dona voce ai racconti di chi ha affrontato la tragedia dell’alluvione. A cura dell’Assessorato alle Pari Opportunità e Commissione per le Pari Opportunità

23 marzo 2024 alle 10 – Castrocaro Terme, presso Salone comunale, viale Marconi 81. Donna: femminismo, medicina e ricerca. Convegno a cui partecipano: Thomas Casadei, Paola Possanzini, Marina Mengarelli Flamigni, Greta Bagnolini. Presentazione di Annalisa Crociani. Introduce e modera Carla Grementieri. A cura dell’Associazione VoceDonna

23 marzo 2024 alle 15 – Forlì, presso Basilica-Santuario di San Pellegrino Laziosi, piazza Morgagni. Le Madonne di San Pellegrino. A conclusione degli eventi in omaggio alla Donna visita alla Basilica-Santuario che conserva all’interno numerose opere seicentesche che raffigurano la preziosa figura femminile della Madonna. A cura del Quartiere Ca’Ossi in collaborazione con l’Associazione Primavera

23 marzo 2024 alle 21 – Vecchiazzano di Forlì, presso Sala Teatro Maria Graffiedi, via Veclezio 13/b. – Antigone: il potere e la ribelle. Il progetto Ripa 2024, il ricordo della rivolta della Ripa, si realizza con questo spettacolo, grazie alla collaborazione artistica della Compagnia teatrale Malocchi&Profumi, che procederà all’adattamento del noto testo classico con linguaggi adatti alla contemporaneità, oltre a curare regia, scenografia e direzione. L’accesso a teatro sarà gratuito per tutta la cittadinanza forlivese. A.N.P.I Comitato provinciale di Forlì Cesena, Anpi Forlì, in collaborazione con Malocchi&Profumi – con il patrocinio di: Comune di Forlì, Provincia di Forlì Cesena, Regione Emilia-Romagna, Fondazione Carisp, Unica Spa, Ass.ne Luciano Lama, CGIL Forlì Cesena, Forlifarma, Istoreco, Formula Servizi, Romagna Acque-Società delle Fonti, Udi Aps Forlì Cesena

26 marzo 2024 alle 20,30 – Villafranca di Forlì, presso Ex istituto agrario, via 13 Novembre, 88. – Capire per non subire. Incontro pubblico di sensibilizzazione riguardo la violenza sulle donne, con focus sui segnali e i comportamenti che non devono essere trascurati già dalle prime volte che si vanno a manifestare, quali possono essere le conseguenze, a chi e come rivolgersi per ricevere supporto. A cura dell’Associazione Il Palazzone di Villafranca con la collaborazione del Centro Donna del Comune di Forlì

29 marzo 2024 alle 21 – Forlimpopoli, presso Teatro Verdi via Fratti 7. Rosa Genoni: storia di una piscinina che inventò il Made in Italy. L’eccezionale vita di una donna, sarta, creatrice di moda, socialista, militante per la pace, femminista. Con Mariolina Coppola e Gruppo Teatrale Malocchi e Profumi APS in collaborazione con Gruppo Forlimpopolese Funghi e Flora e con il Patrocinio del Comune di Forlimpopoli. Biglietto unico € 10. Info e prenotazioni whatsapp 328 6720194 e 347 8837149

6 aprile 2024 alle 16 – Forlimpopoli, presso Teatro Verdi, Piazza A. Fratti, 7. – Tutto è qui un docufilm di Silvia Luciani. Terremoto nelle Marche. Un piccolo borgo. Due donne e un asilo nel bosco. Organizzato da Formula servizi alle persone

7 Aprile 2024 alle 15,30 – Forlì, presso Circolo Democratico, via Maroncelli, 7. Torneo di Burraco. Il ricavato verrà devoluto alla casa rifugio per donne maltrattate. Promosso da Lions Club Forlì Valle del Bidente

18 maggio 2024 alle 21 – Forlì, presso Teatro Testori, via Amerigo Vespucci, 13. – La sala d’attesa. Dramma in due atti sulla violenza alle donne di Stefania De Ruvo. Regia di Stefania Polidoro, con Elena Balocchi, Azzurra Bernabei, Marta Boscherini, Sara Brasini, Giulia Foschi, Margherita Persiani. Quando si parla di violenze sulle donne alcuni pensano che si tratti di una divisione inutile della violenza. Crediamo che la violenza sulle donne abbia una “peculiare” unicità. Femminicidi, stupri e violenze domestiche hanno una caratteristica comune che si fonda sul rapporto tra uomo e donna e che vanno oltre le inclinazioni violente del singolo e rimarrà sempre una violenza di genere. Spettacolo realizzato dall’Associazione Culturale “Il Sicomoro”

Per informazioni:

Centro Donna Forlì Via Tina Gori, 58 tel. 0543 712660/61

Pagina facebook Centro Donna Forli

Pagina facebook Io ci sono lascia il segno

Clicca qui per scaricare il programma completo – fonte Comune di Forlì

Archivi

Categorie

Skip to content