A scuola… di volontariato

27 Set 2023

I volontari tornano a scuola, proponendo anche per l’anno scolastico 2023-2024 il catalogo “Educazione civica e cittadinanza attiva”, una raccolta, curata da VolontaRomagna, dei progetti pensati dai volontari per gli studenti, per avvicinarli ai temi della solidarietà. La pubblicazione non pretende di essere esaustiva, ciononostante rappresenta una ricca offerta attivata dall’associazionismo nelle province di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna in diversi ambiti di intervento.

Il Ministero dell’Istruzione da settembre 2020 ha riconosciuto l’educazione civica quale disciplina trasversale che interessa tutti i gradi scolastici, a partire dalla scuola dell’Infanzia fino alla scuola secondaria di II grado. L’insegnamento ruota intorno a tre nuclei tematici principali: costituzione, diritto (nazionale e internazionale), legalità e solidarietà; sviluppo sostenibile, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio; cittadinanza digitale.

In questo contesto non può che giocare un ruolo strategico il volontariato, quale motore indiscusso di cittadinanza attiva.

Il catalogo rappresenta quindi una concreta occasione per le scuole, che scopriranno un volontariato ricco di stimoli e variegato, superando forse qualche stereotipo. Un risultato possibile grazie alla proficua collaborazione attivata negli anni tra associazioni, istituti e Uffici Scolastici Territoriali.

Sono 84 i percorsi presentati tra cui gli insegnanti degli istituti di ogni ordine e grado possono scegliere. Suddivisi nelle tre province e in 4 ambiti di intervento:

  1. educazione civica e cittadinanza attiva
  2. educazione alla salute
  3. educazione alla solidarietà
  4. educazione ambientale

Storia, solidarietà internazionale, legalità, ambiente, ma anche alimentazione e stili di vita salutari, sono solo alcuni dei temi proposti. L’idea è far sentire gli studenti parte di un sistema sociale complesso, attraverso attività esperienziali, fino a prevedere per i più grandi tirocini di breve durata.

Come presentare la domanda per un progetto

Le scuole potranno individuare i percorsi meglio rispondenti ai propri studenti. Tutte le proposte sono a carattere gratuito. Per aderire basta compilare, entro il 30 ottobre 2023, i moduli on line differenziati per le tre province:

Va compilata una scheda per ogni progetto e per singola classe indicando i referenti. In base all’ordine di arrivo e alla disponibilità di accoglimento delle organizzazioni proponenti, sarà dato riscontro alle insegnanti.

Per informazioni: scuola@volontaromagna.it

Archivi

Categorie

Skip to content