Festa di Santa Barbara

20 Nov 2013

Nella frazione di Miniera la chiesa e la casa parrocchiale sono state dichiarate inagibili con ordinanza del sindaco fin dal marzo 2011, avendo subito gravi lesioni strutturali in seguito alle note nevicate. A causa di ciò il paese è stato privato dell’unico centro di aggregazione religioso e sociale. Con il perdurare di tale situazione non è possibile organizzare qualsiasi incontro religioso, tuttavia avvicinandosi la ricorrenza della Festa di Santa Barbara, patrona della parrocchia e protettrice dei minatori, storicamente la Festa più importante del paese, ritenendo irrinunciabile la realizzazione dello storico evento, si è deciso di celebrare la messa in un tendone opportunamente riscaldato e montato a lato della chiesa dove sarà officiata la messa in onore di Santa Barbara e dei minatori caduti in miniera. Il programma prevede inoltre la deposizione delle corone di alloro sulle lapidi dei caduti sul lavoro in miniera. La breve cerimonia si chiuderà, tempo permettendo, con un piccolo rinfresco/aperitivo rinunciando per ovvie ragioni al tradizionale importante protocollo storico dei festeggiamenti. La speranza è però poter al più presto ripristinare la Festa con la solennizzazione tramandatasi nel tempo. A tal proposito, si evidenzia che la Curia Vescovile di San Marino e Montefeltro ha deciso a breve di provvedere alla completa ristrutturazione della Chiesa e della Canonica.

Archivi

Categorie

Skip to content